Le attività della Fondazione ARKAD comprendono la promozione e l'organizzazione di simposi, anche internazionali.

FUSION. Scambio Sculturale Seravezza-Hong Kong  2021/25

Il progetto Fusion nasce nel 2021come scambio di artisti in residenza tra Seravezza e Hong Kong. La diffusione della pandemia di Covid ha costretto a modificare il progetto. I dieci artisti selezionati, cinque attivi in Versilia e cinque di Hong Kong, hanno sperimentato un’inedita collaborazione a distanza, lavorando insieme alla realizzazione delle sculture.

In Italia sono stati scelti gli artisti Francesca Bernardini, Lorenzo Vignoli (Italia), Aurélien Boussin (Francia), Jacob Cartwright (Australia), Flavia Robalo (Argentina); a Hong Kong Danny Lee,  Margaret Chu, Yuen Leung Ho, Violet Shum, Yaman Chau.

FUSION 1 - 2021
Nella prima fase di Fusion, nell’estate del 2021, i cinque artisti in Italia hanno realizzato una scultura ciascuno, in marmo. Nello stesso tempo gli artisti a Hong Kong hanno creato un’opera ciascuno, in legno. I lavori sono stati spediti dall’Italia a Hong Kong e da Hong Kong all’Italia. Ciascun artista ha scelto un partner con cui lavorare per completarne l’opera: in Italia gli artisti hanno utilizzato il marmo per completare le opere in legno dei partner; a Hong Kong gli scultori hanno completato con opere di legno le sculture in marmo dei colleghi.

L’8 dicembre 2021 sono state inaugurate, contemporaneamente, due mostre: le cinque sculture completate in Italia sono state esposte nella Galleria della Fondazione ARKAD e le altre cinque, completate a Hong Kong, sono state esposte al Visual Art Centre di Hong Kong.

FUSION 2 - 2022/23
Negli ultimi mesi del 2022 gli stessi dieci artisti hanno realizzato 20 nuove sculture (2 a testa) di piccole dimensioni, e i complementi per le 2 sculture dell’artista-partner. Anche in questo caso, in Italia è stato utilizzato il marmo, a Hong Kong il legno. Dall’Italia le sculture sono state spedite a Hong Kong. Il 10 febbraio 2023, durante un collegamento in videoconferenza tra Hong Kong e Seravezza, gli artisti di Hong Kong hanno realizzato la “fusione” delle opere con i loro complementi, unendo il marmo e il legno.

Le 30 sculture realizzate all’interno del progetto Fusion sono state esposte nella mostra Fusion 2 nella Chantal Miller Gallery dell’Asia society Centre di Hong Kong dal 15 marzo al 9 luglio 2023.

FUSION 3 - 2023/25
La Fondazione ARKAD ha avviato l’organizzazione del progetto Fusion 3, un vero e proprio simposio, della durata di due settimane, che si svolgerà tra il 24 giugno e il 9 luglio 2024 negli spazi della Fondazione. I cinque scultori di Hong Kong e i loro colleghi e partner realizzeranno, lavorando in coppia, cinque nuove sculture, di dimensioni medio-grandi.

Le opere saranno esposte, dal 12 luglio al 29 settembre 2024 nella Galleria della Fondazione ARKAD a Seravezza;nei primi mesi del 2025, Fusion 3 approderà a Hong Kong, dove le cinque nuove opere sanno esposte insieme con alcune sculture realizzate nelle prime due fasi del progetto.

 

ITINERARI NELLA SCULTURA. Luglio 2006 - Studio ARTCO Seravezza

Il simposio Itinerari nella scultura è stato organizzato dal Comune di Seravezza nel 2006 nell'ambito delle attività del progetto "Cantiere d'arte: marmo e arte contemporanea". L'obiettivo del progetto era quello di valorizzare la cultura del marmo e la tradizione del mestiere e delle competenze negli studi e nei laboratori della Versilia. Cinque giovani artisti sono stati invitati a lavorare in alcuni dei più importanti studi di scultura per realizzare un'opera in marmo, a stretto contatto con gli artigiani e con la realtà produttiva di questo prezioso materiale.

La Fondazione ARKAD ha accolto nel laboratorio la scultrice Carolina Shell.

Artisti coinvolti: Giovanni Balderi, Marco Biagini, Sara Bonuccelli, Vittorio Cavallini, Carolina Shell.

Studi coinvolti: ARTCO Studio, Henraux, Studio di scultura Giorgio Angeli, Studio d'arte Enzo Pasquini.

Enti coinvolti: Comune di Seravezza, Regione Toscana con la Rete Regionale d'Arte Contemporanea TRA ART, Provincia di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Henraux.

 

IMBARCO PER TAIWAN. Settembre 2003 - Seravezza, Hualien

Simposio internazionale di scultura monumentale. Le città di Seravezza e Hualien hanno molte affinità, soprattutto per quanto riguarda l'estrazione e la lavorazione del marmo, le cave, le industrie, la produzione di pietra e una grande comunità di artisti, in particolare scultori, che gravita intorno ad esse.

La Fondazione ARKAD ha selezionato cinque artisti che lavorano in Versilia per partecipare a un simposio di scultura con cinque artisti taiwanesi. Hanno partecipato al simposio David Campbell (USA), Paul Bourieau (Francia), Jaya Schuerch (USA), Tobel (Germania) e Bernard Verhaeghe (Belgio).

Al termine del simposio la mostra Imbarco per Taiwan, a Seravezza e Hualien, ha presentato una selezione di opere in marmo scolpite dagli artisti coinvolti nel progetto.


FONDAZIONE ARKAD Viale Leonetto Amadei 309 (ex Via del Palazzo 437) 55047 Seravezza LU - Tel. +39 0584 75 70 34 - Fax +39 0584 75 60 70 - P.Iva 01884290469
info@artco.itcynthia@artco.itnicolas@artco.itinfo@arkad.it
Copyright © 2017 ARTCO Srl - All Rights Reserved